Teatro Telaio
Storia di un bambino e di un pinguino
Teatro Masini - domenica 21 marzo 2021

con Michele Beltrami
e Paola Cannizzaro

regia di Angelo Facchetti

 

C’è un bambino che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino?”

Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud.

Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio?

Una storia buffa per parlare di mondi sconosciuti che si incontrano, della difficoltà di comunicare e comprendere chi è altro da noi, di un oceano da solcare per far crescere in noi affetto ed amicizia. E così diventare grandi. Come nasce un dialogo? Sono così importanti le parole? Tra mille gesti che restano incompresi e piccole gag surreali, continui fraintendimenti, alcuni enormi, altri apparentemente insignificanti, tra mille avventure e tempeste, i due arriveranno alla fine del loro viaggio. 

Ma un viaggio può veramente avere una fine?

Teatro d’attore

Calendario spettacoli

domenica 21 marzo ore 16:00

Teatro Masini

Piazza Nenni, 3
48018 Faenza (RA)
0546 21306
teatromasini@accademiaperduta.it

Posti contingentati.
Lo spettacolo andrà in scena nel rispetto delle norme per la sicurezza in vigore.

Prevendite: da sabato 14 a sabato 21 novembre (domenica 15 esclusa) dalle ore 10 alle ore 13 e nei successivi giorni e orari di apertura della Biglietteria.
Nel pomeriggio di spettacolo la Biglietteria aprirà un'ora prima della rappresentazione.

Prenotazioni telefoniche (0546 21306): dal 16 novembre dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 (festivi esclusi).
Non si accettano prenotazioni telefoniche negli orari di apertura serale della Biglietteria.

Biglietti online (Vivaticket): da domenica 15 novembre 2020.

NB: i biglietti prenotati telefonicamente e le ricevute della vendita on-line dovranno essere permutati con il regolare biglietto SIAE entro 30 minuti dall’orario di inizio dello spettacolo. 

Prezzi:

Settore unico  € 5

Il costo del servizio prevendita/prenotazione è di € 1 per ogni biglietto acquistato/prenotato.
Sul prezzo dei biglietti acquistati online, sarà applicata un’ulteriore maggiorazione da parte del fornitore del servizio. 

AVVERTENZE GENERALI: 
la Direzione del Teatro si riserva di apportare modifiche che cause di forza maggiore imporranno. 
Per alcuni spettacoli potrà esserci l’eventualità di non garantire la medesima disposizione di posti acquistata a causa di particolari esigenze di allestimento richiedenti modifiche all’assetto del Teatro stesso.