Fondazione Sipario Toscana
Ecila, Alice a rovescio
Teatro Diego Fabbri - domenica 20 dicembre 2020

liberamente ispirato a
Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll

testo e regia
di Francesca Pompeo

con Chiara Pistoia,
Federico Raffaelli

foto di Ilaria Costanzo

 

Alice finisce in una dimensione altra per caso. Ma, si sa, il caso non esiste. Forse voleva cercare una sua strada, un suo modo di procedere, di piazzarsi nel mondo. E per piazzarsi bisogna spiazzarsi. Così Alice si spiazza, forse cade o forse vola, forse attraversa lo specchio.

Entra in un altro mondo. Incontra strane creature, personaggi anormali che le propongono nuove visioni di tempi e di relazione.   Chissà se il tempo ordinario del nostro mondo è poi così tanto più normale del tempo del Calzolaio Matto. Forse questi incontri fuori dalla norma possono dare il senso reale di cosa sia incontrare l’altro da sé, forse nella relazione c’è la possibilità di scoprire nuovi tempi e nuovi spazi di ascolto e di crescita. Alice cerca un tempo fatto a misura di Ecila, un tempo rovesciato, dove ha il tempo di cercare la sua strada, la sua andatura, le scarpe adatte per andare a scoprire il mondo. E chissà se Alice | Ecila cerca le scarpe o sono le scarpe a cercare Alice. Dipende sempre dal punto di vista, da dove ti piazzi per guardare il mondo. Anche la Regina, la Regina di Scarpe, esiste solo se la guardi. Forse al ritorno dal suo viaggio Alice | Ecila avrà un segreto da portare nel mondo normale. E questo segreto renderà questo mondo più accogliente, più giocoso, insomma meno normale.

Teatro d’attore e clownerie

Calendario spettacoli

domenica 20 dicembre ore 17:00

Teatro Diego Fabbri

Corso Diaz, 47
47121 Forlì (FC)
0543 26355
teatrodiegofabbri@accademiaperduta.it

Gli spettacoli della rassegna FAMILY sono a INGRESSO GRATUITO.

La rassegna è realizzata in collaborazione con
CENTRO PER LE FAMIGLIE DELLA ROMAGNA FORLIVESE