Teatro
Diego Fabbri
Forlì

APeRTure MODERNO

giovedì 29 ottobre 2020
Teatro Diego Fabbri

Simone Cristicchi

Esodo

sabato 21 novembre 2020
Teatro Diego Fabbri

Drusilla Foer

Venere nemica

lunedì 30 novembre 2020
Teatro Diego Fabbri

Lella Costa

La vedova Socrate

lunedì 21 dicembre 2020
Teatro Diego Fabbri

Gioele Dix

Voglio essere figlio di un uomo felice

giovedì 14 gennaio 2021
Teatro Diego Fabbri

Davide Enia

maggio '43

CAMPAGNA CARNET (5 spettacoli) per gli Abbonati alla Stagione MODERNO 2019/2020 del Teatro Diego Fabbri:
sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 19 (orario continuato) e da lunedì 12 a venerdì 16 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19.

Prenotazioni telefoniche CARNET per gli Abbonati alla Stagione MODERNO 2019/2020 del Teatro Diego Fabbri (0543 26355):
da lunedì 12 a venerdì 16 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19.

NB: i posti sono limitati e saranno riassegnati in relazione alla pianta contingentata del Teatro.
 

CAMPAGNA CARNET (5 spettacoli) per i NON Abbonati alla Stagione MODERNO 2019/2020 del Teatro Diego Fabbri:
sabato 17 e domenica 18 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 19 (orario continuato) e da lunedì 19 a venerdì 23 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19.

Prenotazioni telefoniche CARNET per i NON Abbonati alla Stagione MODERNO 2019/2020 del Teatro Diego Fabbri (0543 26355):
da lunedì 19 a venerdì 23 ottobre 2020 dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19.

Carnet online (salvo disponibilità): da domenica 18 ottobre 2020 su VivaTicket.

Per acquistare il Carnet APeRTure Moderne online, CLICCA QUI

PREZZI CARNET 

Platea

Intero €112
Under 27/Over 65 €102

Galleria

Intero € 97
Under 27/Over 65 € 87

INFORMAZIONI UTILI

Modalità di pagamento: contante, bancomat, carta di credito, assegni.
Per l'acquisto dei Carnet si potranno utilizzare gli eventuali voucher emessi per gli spettacoli annullati nella Stagione 2019/2020.

La Direzione Artistica si riserva il diritto di apportare al programma quelle variazioni che per motivi tecnici o di forza maggiore si rendessero necessarie. Di ogni eventuale variazione verrà data ampia e tempestiva comunicazione.