Accademia Perduta/Progetto g.g.
Valentina vuole
Teatro Aperto di via Spada -

piccola narrazione per attrici e pupazzi

con Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti

pupazzi Ilaria Comisso

 

Questa è la storia semplice di una bambina. Che è anche una principessa. Lei ha tutto. Vive in un posto sicuro, dove non manca niente. Ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché tutto vuole, sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa non sa. E i grandi? Sembrano non capire. A volte la cosa più importante è anche la più difficile da vedere e da trovare. E per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi.

Valentina vuole è favola di desideri e sogni. Vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli e i loro grandi devono avere per poter crescere. Una storia di gabbie che non servono a niente, di frulli di vento e di libertà.

Lo spettacolo nasce da un progetto di ricerca teatrale che ha voluto indagare il tema delle regole e della libertà. Il progetto ha portato alla realizzazione di laboratori teatrali rivolti ai bambini dai 3 agli 8 anni, che hanno permesso di guardare al mondo delle regole e al delicato rapporto tra grandi e piccoli attorno al senso di libertà. Si tratta dunque di una favola di quello che i bambini hanno raccontato a proposito della libertà.

 

Tecniche utilizzate: teatro di figura, di narrazione e d’oggetti

 

Calendario spettacoli

giovedì 11 luglio ore 21:15

Teatro Aperto di via Spada

Via Spada
48013 Brisighella (RA)
0546 21306

L'ingresso agli spettacoli è gratuito.

I posti non sono numerati.
Non sono previste forme di prenotazione.

Informazioni:
Comune di Brisighella/Settore Cultura tel. 0546 994415
Associazione Pro Loco Brisighella tel. 0546 81166
Uffci Teatro Masini, Faenza tel. 0546 21306
info@accademiaperduta.it