FAMILY al Teatro Diego Fabbri di Forlì: due giorni di 'festa teatrale' per tutti i bambini e le famiglie!

Prosegue, senza battute d’arresto, l’attività del TEATRO DIEGO FABBRI di Forlì che, dopo la prima parte di Stagione, e con essa i cartelloni di Prosa, Danza, Moderno, Comico e la rassegna “Un altro Teatro” dedicata alla contemporaneità, espande ancora la sua vivacità culturale e il suo dinamismo con la rassegna FAMILY, espressamente pensata per il coinvolgimento di tutto il “giovane pubblico teatrale” della città e delle loro famiglie, organizzata dall’Amministrazione Comunale e Accademia Perduta/Romagna Teatri in collaborazione con Città di Ebla / Ipercorpo 2019 – Festival Internazionale delle Arti dal vivo giunto alla 16° edizione.

Con Ipercorpo / FAMILY, il Diego Fabbri compie dunque un ulteriore passo in direzione di un progetto culturale che lo qualifichi come un Teatro d’arte senza confini, aperto a tutte le espressioni artistiche dello spettacolo dal vivo e a tutti i “pubblici” della sua comunità.

L’intera Stagione Teatrale 2018/19 del Teatro Diego Fabbri – realizzata grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì – è stata contraddistinta da collaborazioni importanti e inedite con le quali sono stati tracciati percorsi di multiformi e multiculturali linguaggi artistici. Sinergie che proseguono ancora con la rassegna FAMILY che, per la prima volta, incontra il Festival Ipercorpo organizzato da Città di Ebla e con la quale si vogliono offrire ai bambini e alle famiglie preziose occasioni di aggregazione, divertimento e sorprese da vivere e condividere; momenti costruttivi di continue emozioni e magie: una possibilità davvero rara che lo spettacolo dal vivo può ancora offrire, ben lontana dall’isolamento/alienazione insiti invece nella solitaria fruizione del piccolo schermo domestico.

Ipercorpo / FAMILY si svolgerà in due giornate: una prima serata a ingresso gratuito al Teatro Diego Fabbri con lo spettacolo Il gatto con gli stivali, - tra le più acclamate produzioni di teatro per ragazzi di Accademia Perduta/Romagna Teatri degli ultimi anni -, e un intero pomeriggio (che si inoltrerà fino a sera) all’Ex Chiesa di San Giacomo (Piazza G. da Montefeltro) con spettacoli sorprendenti di circo/danza (Ilona Jäntti dalla Finlandia), trasformismo e illusionismo (Terzostudio), teatro d’attore (Collettivo Clochart, Ca’ Luogo d’Arte) e, per non lasciare soste a stupore e divertimento, con musica dal vivo di Accademia Bizantina e acrobazie di Marco “Kira” Cristoferi tra uno spettacolo e l’altro.

Spettacoli che con la loro poesia, profonda leggerezza e universalità del linguaggio, riusciranno a incantare chi bambino lo è e a sollecitare al risveglio quel “bambino” che, dentro di noi, ci accompagna per sempre.

 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I DETTAGLI DELLA RASSEGNA!