home page chi siamo Artisti Danilo Conti

Danilo Conti

Nel 1990 ha fondato il Teatro Naku insieme alla scrittrice e regista venezuelana Sonia Gonzales: il gruppo realizza performance con oggetti, pupazzi e con tecniche di teatro nero, fra cui Angelo (segnalazione Speciale Premio ETI Stregagatto e ETI Scenario). Nel 1998 ha fondato il gruppo TCP, Tanti Cosi Progetti, insieme all’attrice e performer Antonella Piroli. Il gruppo, co-prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri, realizza spettacoli che segnano la storia del Teatro Ragazzi in Italia fra cui Un castello di carte (Premio Speciale ETI Stregagatto), I tre porcellini (Premio Speciale Premio ETI Stregagatto) e molti altri.
Con TCP lavora anche a performance e cortometraggi conseguendo premi nazionali, tanto che ancor oggi collabora con il Corto Imola Festival per la selezione del Kinder Kino.
Come regista ha collaborato con il Teatro degli Accettella di Roma e con la compagnia belga Taptoe di Gent. Come danzatore ha lavorato con la compagnia di Monica Francia e collabora stabilmente con la danzatrice Francesca Proia, mentre, come attore, si è esibito in numerose produzioni di Teatro di Ricerca sotto la direzione di Maria Martinelli, Gianfranco Tondini, Massimiliano Valli, Gerardo La Mattina, Edo Tagliavini. 
Con Tanti Cosi Progetti è tra i fondatori della Casa delle Arti per l’Infanzia e realizza progetti pedagogici sul teatro con le scuole dell’infanzia di Faenza e Ravenna, in collaborazione con Teatro Due Mondi, con Accademia Bizantina e con altri entri del territorio.